Tag

, , , ,

Una delle comodità dei Enterprise Content Management è la possibilità di gestire tutto il patrimonio documentale di un’organizzazione o azienda, ma se si vuole aprire parte di questo patrimonio al pubblico, potrebbero esserci rischi legati alla sicurezza, o in alternativa se si vuole pubblicare questa parte di documenti nel sito si ottengono duplicati dei documenti stessi con i problemi di versioni più o meno aggiornate, sapere o meno se un documento è stato pubblicato o no etc…

La soluzione è quella di creare un link tra il sistema ECM e il sito web magari gestito tramite un CMS. Nel mio esempio utilizzo come ECM Alfresco e come CMS Drupal.

Per quanto riguarda Drupal esistono tre moduli da installare per realizzare per l’integrazione con Alfresco, ma quello che ci interessa è il modulo che implementa il protocollo CMIS. Non mi soffermo su come funziona Drupal o come si installano i moduli. Quindi il modulo che ci serve è questo drupal.org/project/cmis. Da notare che il modulo è disponibilie solo per Drupal 6, quindi questa è la versione che si deve utilizzare per realizzare l’integrazione.
Primo passo è quello di configurare il file settings.php come spiegato nel README.TXT

Il primo codice è la configurazione per l’accesso ad Alfresco, mentre il secondo è la funzione che permette la sincronizzazione, tutte le configurazioni si possono trovare nel citato README.TXT, in particolare in questo esempio tutti i documenti che risiedono nel folder di alfresco “Presentations” saranno disponibili nel nostro sito fatto con Drupal. Sempre nell’esempio mi son creato uno specifico content type di Drupal “content_type_cmis” per i documenti che provengono da Alfresco, questo perchè potrò magari meglio gestirli con le view di Drupal.

C’è da dire che nell’ultima versione di Alfresco (nel mio esempio utilizzo Alfresco 4.0d) c’è un problema sulla sincronia dovuto ad un bug di openCMIS, la libreria che Alfresco utilizza per implementare il protocollo CMIS. Quindi per vedere la sincronia si vede forzare il servizio cron di Drupal chiamando la pagina php relativa (www.myDrupalSite.com/cron.php).

Ultimo passo è quello di implementare l’hook che va a creare ad esempio un link html sul nodo Drupal al documento che risiede in Alfresco, quindi nel file cmis_sync.module si sicrive un po di codice php :

Annunci