Durante un viaggio, ricevetti un fax dalla mia segretaria.

“Una mattonella in vetro necessaria per la ristrutturazione della cucina risulta mancante” scriveva. “Invio il progetto originale e l’intervento proposto dal muratore per ovviare alla mancanza”.

Sul primo foglio, c’era il disegno che aveva fatto mia moglie: file armoniose di mattonelle, con un’apertura per la ventilazione. Sul secondo, il progetto che avrebbe compensato la mancanza: un autentico rompicapo, dove i quadrati di vetrocemento erano assemblati senza alcun canone estetico.

“Acquistate la mattonella mancante,” scrisse mia moglie. Fu seguita la sua indicazione e venne mantenuto il disegno originale.

Quel pomeriggio riflettei a lungo sull’accaduto: molte volte, per la mancanza di una sola mattonella – di un semplice tassello – deturpiamo completamente il progetto originale della nostra vita.

Paulo Coelho – Sono come il fiume che scorre.

Annunci