Tag

Premessa la mia tessera che funge sia da bancomat che da visa per qualche misteriosa ragione ha deciso di fare i capricci.

La capricciosa infatti una volta inserita in un bancomat girava subito nei “servizi internazionali” io ignaro di tutto ciò digitavo il pin del bancomat (e non quello della visa).

Come potete capire alla terza volta il bancomat della microscopica filiale del consorzio dell’Area di Ricerca di Trieste decide di ritirare per sempre la capricciosa tessera con annesse imprecazioni e smadonnamenti vari del titolare…

Stamattina alle 9.00 mi reco alla filiale per vedere di recuperare la tessera, il cartello posto vicino alla porta cita orario di apertura 8.25 ma di persone all’ingresso neanche l’ombra…

Dopo un quarto d’ora ecco spuntare l’operatore dal bar vicino e aprendo la porta della filiale mi chiede “è molto che aspetta?”, vi risparmio la mia risposta…

Spiego la situazione della rapa e della fava e lui “be vede non gestiamo noi direttamente il bancomat… yada yada yada… questione di sicurezza… yada yada yada… guardia giurata… yada yada yada… forse due giorni forse una settimana”

E conclude “Non vorrei sembrarle opportunista, ma abbiamo un prodottino che le farebbe comodo”
io: “Appostocosi grazie”
“No ma è gratuito… yada yada yada… convenientissimo”
“Forse non ci siamo capiti, grazie e arrivederci”

Annunci