A metà luglio sarà uno dei partecipanti al RoverWay 2009 in Islanda, ovviamente non come rover, ma come capo nel mio staff ci sono anche Laura di Campalto ed Ernesto da Cittadella. Una cosa curiosa che non mi capitava da molto tempo sono il più giovane dello staff! 🙂

Nel sito ufficiale è stato anche pubblicato il logo del contingente italiano, logo disegnato per l’occasione da Cristiano Andreani che è riuscito a riassumervi i contenuti del percorso del contingente italiano.

logo del contingente italiano al roverway 2009

logo del contingente italiano al roverway 2009

Rappresenta un drakkar, un vascello vichingo, a simboleggiare il viaggio.

Il mare in tempesta simboleggia la natura e con essa l’avventura, il brivido e la scoperta.

A bordo la comunità dei rover e delle scolte: il giglio e il trifoglio a poppa e a prua e la forcola sull’albero maestro!

Lo stile è quello con cui i vichinghi si rappresentavano sui bassorilievi.

Il colore è azzurro come il cielo e il mare e… come il contingente italiano.
La scritta, infine, ricorda le rune: l’antico alfabeto islandese.

Annunci